Introduzione a OpenWisP

OpenWisP (Open Wireless Project) è il Kit con i software, 

i manuali e le architetture che la Provincia di Roma

(ora Città metropolitana di Roma Capitale)

e il Consorzio Interuniversitario Cineca

hanno deciso di mettere a punto e rendere a disposizione di tutte

le amministrazioni ed enti locali interessate che desiderano

realizzare una rete WiFi pubblica (sul modello di "ProvinciaWiFi").

 

Con questa iniziativa, la Città metropolitana di Roma Capitale intende

promuovere la diffusione del WiFi gratuito e creare un ecosistema di pubbliche amministrazioni, università e centri di ricerca per favorire la condivisione di conoscenze e progettualità sul WiFi e avviare una collaborazione tra le amministrazioni pubbliche favorendo la convergenza fra sistemi ed enti.

 

E’ previsto soltanto l’utilizzo di applicativi open source. Questa scelta è motivata dai numerosi vantaggi di cui godono queste soluzioni: l’uso di formati aperti, l’interoperabilità, la sicurezza dei dati garantiti dalla verificabilità del codice sorgente, sono fattori che si coniugano bene con un modello basato su una comunità, dove la Città metropolitana di Roma Capitale svolge non solo il ruolo di utente, ma coopera anche allo sviluppo del software.

 

Le amministrazioni interessate potranno decidere di adottare tutto il Kit OpenWiP (o anche solo delle parti), mediante licenze open source e Creative Commons e, allo stesso tempo, dare il proprio contributo per migliorarlo e renderlo nuovamente disponibile. Infatti, il contributo di altre amministrazioni è utile nel favorire la nascita di nuovi sistemi, suggerire nuove modalità di approccio ai problemi comuni e contribuire al processo di sviluppo e implementazione dei servizi, garantendo una maggiore ottimizzazione degli investimenti e una razionalizzazione delle risorse.